Qualità della Vita

LIFC pone al centro dell’intervento il malato nel suo insieme, lavorando su tutti i livelli essenziali di assistenza – dalla tutela alla scuola, dal collocamento lavorativo al pieno godimento dei propri diritti – durante tutto il percorso della sua vita. L’intento è quello di sostenerlo, attraverso una progettazione specifica ed una programmazione di interventi cadenzata e regolare, supportando anche la sua rete primaria (la famiglia) nonché quella secondaria (amici, conoscenti) con l’unica finalità di restituire all’uomo, individuo portatore di diritti e di risorse, la sua integrità. Nella vision attuale della LIFC l’area è suddivisa in sub-aree di intervento:

  1. Tutela del paziente – invalidità civile (L.118/71), disabilità (L.68/99) ed handicap (L.104/92) – con una particolare attenzione al mancato riconoscimento degli stati invalidanti della patologia in modo da garantire i diritti del paziente e dei propri familiari.
  2. Istruzione e diritto allo studio
  3. Orientamento, formazione e lavoro

L’Area mette a disposizione dei pazienti e delle famiglie i seguenti servizi di consulenza gratuita:

Il Servizio Sociale

Il numero verde LIFC: servizio di assistenza sociale. Chiamata gratuita da fissi e cellulari nazionali 

Chiedilo all’avvocato Servizio gratuito di consulenza e assistenza legale

 

Lo psicologo in linea: Servizio di ascolto e sostegno a pazienti a famiglie. Attivo in fase sperimentale ogni giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17.30 al numero verde 800 13 17 15

© 2017 LIFC Lega Italiana Fibrosi Cistica - ONLUS - Viale Regina Margherita, 306 00198 Roma | Codice Fiscale 80233410580.