Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Riparte la campagna ‘Basket for FC’ abbinata al numero solidale 45509 per donare #unrespiroinpiù ai pazienti con fibrosi cistica

Pubblicato in For No Profit il Martedì 10 Febbraio 2015, 14:10

Sanders e il prof. Taliento in visita al reparto di Fibrosi Cistica dell'Ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto

La Dolomiti Energia Trentino scende in campo sabato al PalaTrento insieme alla Enel Brindisi in favore della ricerca contro la Fibrosi Cistica. E ieri, Jamarr Sanders e il preparatore fisico Lorenzo Taliento sono stati proprio in visita al reparto di Fibrosi Cistica dell’Ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto per sostenere la campagna ‘Basket for FC’, che mette insieme LegaBasket e la Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus. La campagna, che può contare sull’Adesione del Presidente della Repubblica e il rinnovato sostegno di Beko Elettrodomestici e della Serie A Beko, vede le 16 squadre della serie A scendere in campo per la fibrosi cistica nel corso delle partite dei prossimi due turni e durante il più grande evento del panorama del basket, ossia le ‘Beko Final Eight’ a Desio dal 20 al 22 febbraio. Si comincia proprio dal PalaTrento sabato 14 febbraio nel corso di Dolomiti Energia Trentino – Enel Brindisi (palla a due alle 20.30 – diretta su www.gazzetta.it), l’attesissimo match tra la quinta e la sesta in classifica, che all’andata si rivelò partita spettacolare e ricca di emozioni. Così ieri, Sanders e il prof. Taliento hanno avuto modo di vedere l’attrezzato reparto di Rovereto, guidati dalla dott.ssa Elisa Amadori che ha spiegato ai due bianconeri le problematiche della malattia e mostrato le diverse stanze e la piccola palestra attrezzata proprio grazie al contributo della sezione trentina della LIFC. I due giocatori sono stati poi ringraziati dal primario dott. Ermanno Baldo, figura molto apprezzata per la sensibilità e professionalità nella cura dei malati di fibrosi cistica. Dal 9 febbraio all’1 marzo sarà attivo il numero solidale 45509 attraverso il quale si potrà contribuire a sostenere progetto ‘Ex Vivo Lung Perfusion’ per il ricondizionamento extracorporeo dei polmoni prima del trapianto in pazienti con fibrosi cistica. “#unrespiroinpiù - spiega Gianna Puppo Fornaro, Presidente LIFC - vuole avvicinare il più ampio numero di persone al tema della donazione di organi attraverso l’invito a partecipare attivamente condividendo l’hashtag e donando al 45509 per aumentare il numero di polmoni disponibili per il trapianto, riducendo significativamente le lista di attesa.” In merito al trapianto bipolmonare in Italia si è passati dai 99 trapianti del 2013 ai 77 del 2014, in controtendenza con il numero dei donatori di organo che, secondo i dati forniti dalla Rete Nazionale Trapianti, nell’ultimo ventennio è andato via via crescendo, passando dai 329 del 1992 ai 1.151 donatori utilizzati nel 2014 (dati RNT in proiezione al 31/08/2014). Questo messaggio è stato accolto con favore anche dal Title Sponsor LegaBasket,  Beko Elettrodomestici che, fedele alla sua mission di “migliorare la vita dei suoi clienti”, ha deciso di sposare la causa della LIFC e di sostenere il progetto abbinato alla campagna per migliorare la vita dei pazienti con FC. (Per maggiori informazioni: www.fibrosicistica.it/campagne)