News

Indietro

LIFC e SIFC precursori sull’importanza della comunicazione medico-paziente

Tra pochi giorni a Milano prenderà il via il primo corso di formazione accreditato ECM ed organizzato dalla Scuola di Comunicazione in Sanità, da cui scaturirà il ‘Decalogo del buon medico’ che verrà presentato alla Commissione Sanità della Regione Lombardia.

Un passo importante per la formazione sulla comunicazione medico-paziente, giudicata dagli stessi clinici in una recente indagine condotta presso le oncologie italiane, insufficiente per oltre il 60% degli intervistati, che attualmente costruisce la relazione con il paziente più in base a caratteristiche personali e alla propria esperienza che non su competenze strutturate. Da diversi anni, come Associazione che ascolta e pone all’attenzione delle Istituzioni le necessità ed i diritti dei pazienti, ci siamo resi conto di quanto la comunicazione medico-paziente sia fondamentale per l’accettazione della patologia e la conseguente aderenza alle terapie. Nel ‘Manuale per l’autovalutazione e la revisione esterna fra pari della qualità dei centri per la fibrosi cistica’ voluto da LIFC e SIFC, tale materia è stata ampiamente trattata nella sezione ‘Requisiti di risultato valutati dal paziente’ in cui si ricorda il diritto di ogni paziente ad essere correttamente informato sul suo stato di salute per instaurare il migliore rapporto con i professionisti del team di cura.

 

© 2017 LIFC Lega Italiana Fibrosi Cistica - ONLUS - Viale Regina Margherita, 306 00198 Roma | Codice Fiscale 80233410580.